Opera Immagini PersonalitÓ
(in rumeno)
Foro
(in rumeno)
Contatto
Notizie National Opera
Articoli OperaNationala.ro Articoli OperaNationala.ro
Notizie Notizie
Altri articoli Altri articoli

Notizie altre categorie
Articole OperaNationala.ro Articole OperaNationala.ro
OperaRail 2020
OperaRail 2019
OperaRail 2018
OperaRail 2017
OperaRail 2014
OperaRail 2016
RomaniaRail 2015
ChinaRail 2015
OperaRail 2015
OperaRail 2013
OperaRail 2012
Artisti români Artisti români
Teodor Ilincai
Ludovic Spiess
Felicia Filip
Elena Mosuc
Angela Gheorghiu
Leontina Văduva
Articole opere din străinătate Articole opere din străinătate
Viena VolksOper
Viena StaatsOper
Teatro Alla Scala Milano
London Royal Opera House
Budapesta Opera
Munchen Bayerische StaatsOper
Arena din Verona
Stockholm Opera Regala
Festivalul Puccini
Ruse Opera
Oslo Operaen
Stiri opere din strainatate Stiri opere din strainatate
Sofia Opera House

Una Madama Butterfly danese

[ Autore Adrian Trasca ]

[ Nella categoria Stiri opere din strainatate ]
[ Sottocategoria OperaRail 2013 ]
[ Sottocategoria II Hedeland Opera ]
[ Traduttore Laura Alexandru ]
[ Data di articolo: 2013-08-09 ]
[ Nella citta Hedehusene ]
[ Paese Danemarca ]

RomÔna Italiana

Una Madama Butterfly danese

 1465 La mia prima opera in Danimarca - e l`unica finora - Ŕ stata una vera faccenda. L`opera l`ho scoperta per caso su un giornale... danese, che aveva una pagina in inglese e mi sono detto che non potevo mica mancare a quell`evento, anche se il giorno dopo la mattina dovevo andare a Kolding per vedere la finale europea per il quinto posto di pallamano femminile, Romania - Svezia - vinta successivamente dalle nostre ragazze - e non sapevo se ce la facevo ad arrivare in tempo anche allo spettacolo. Alla fine ce l`ho fatta, e inoltre mi sono anche rimaste due ore libere che ho sfruttato facendo una scala a Odense per visitare la casa natale del grande scrittore di fiabe Hans Christian Andersen.

La Danimarca Ŕ un paese sbiadito, pieno di cittÓ identiche pi¨ Copenaghen, l`unica cittÓ che vale veramente la pena di essere visitata. Visto che eravamo in agosto, l`Opera di Copenaghen organizzava soltanto giri turistici o spettacoli in collaborazione con altri teatri del paese, ma Ŕ stato veramente per caso, come l`ho giÓ detto, che ho trovato un titolo, "Madama Butterfly" a... Hedehusene!

Sa qualcuno dov`Ŕ Hedehusene? No, ovviamente! Neanch`io lo sapevo fino ad arrivare lì. Comunque Ŕ assai semplice arrivare: prendi il treno fino a H°je-Taastrup! Non suona bene? Assolutamente! Non suona bene in danese! Ho chiesto ad un controllore di treno quanto ci mancava fino a H°je-Taastrup e mi ha guardato con stupore! La mia domanda, la capiva, invece "H°je-Taastrup" neanche per sogno! Alla fine ho dovuto scrivere su un bigliettino le due parole magiche e gli ho chiesto "come ci si arriva" e gli ho fatto vedere con l`indice il nome scritto sul bigliettino. All`improvviso il controllore Ŕ diventato tutto luminoso e mi ha detto "Aaa! " e poi, senza essere cattivo, ha pronunciato il nome della localitÓ in questione in danese, qualcosa che rassomigliava ad un latrato. :D

Arrivato sul posto, ho aspettato il pullman messo a disposizione dagli organizzatori dello spettacolo, ma esso Ŕ arrivato in un posto diverso da quello dove stavo io ad aspettarlo, l`ho saputo, dopo), quindi l`ho perso. E` stato pi¨ interessante così, sarebbe stato troppo banale se avessi preso quel pullman e tutto qua! :-) Ho chiesto, ho saputo e ho preso un autobus, 123 (non Vitan - Gara de Nord :-) ) fino a Hedehusene. Da lì un altro autobus, 116 (non quello da Giurgiului, ovvio :-) ) che veniva ogni ora, ho chiesto al conducente dove scendere (eravamo in 4 quelli che andavamo nella stessa direzione), e il conducente, in un inglese esitante, ci ha detto che ci avrebbe guidati lui, abbiamo attraversato campi, alcuni villaggi e, ad un certo punto, in mezzo ad un villaggio, ci ha detto che potevamo scendere e ci ha fatto vedere una direzione... attraverso le case, verso un campo... L`abbiamo guardato stupiti, lui ha scosso la testa in segno di certo, certo, dunque... abbiamo iniziato la strada. Abbiamo attraversato un cortile, su una strada da trattore, abbiamo passato vicino a delle pozzanghere, abbiamo attraversato una strada asfaltata, poi di nuovo il campo e, finalmente, un pannello "Hedeland Amfiteater". In qualche parte, verso l`ovest - lo so perché il sole stava calando (il paesaggio era bello) - si vedeva "qualcosa" e, soprattutto, si sentiva la musica - l`opera era giÓ iniziata. Abbiamo girato intorno al lago, abbiamo attraversato il parcheggio (dove abbiamo trovato, evidentemente, le famose biciclette della Danimarca) e siamo entrati, finalmente, allo spettacolo.

Dopo aver visto due settimane prima diversi spettacoli all`aria aperta nella madrepatria dell`opera, l`Italia, i paragoni sono apparsi inevitabilmente. Se a Verona, a Torre del Lago, a Macerata gli spettatori stavano su sedie fisse, per così dire, rafforzate su sostegni in latta o in pietra, in Danimarca lo spazio era stato allestito in modo speciale, una collina tagliata in cerchio, per essere usata per l` opera!, e le sedie erano ripiegabili e staccabili. Intorno alle sedie, una folla di persone stava direttamente sull`erba, ci˛ che, per fare di nuovo un paragone, nu era necessariamente una cosa buona. In Italia fa caldo, qua eravamo in Danimarca e anche ad agosto faceva assai fresco, e la gente era vestita di maglie e indossava abiti lunghi, giubbotti, cappucci e anche coperte, e quelli che indossavano vestiti pi¨ leggeri li dovevano cambiare la sera.

Lo spettacolo a se stante mi Ŕ sembrato bello, addirittura spettacoloso per quanto riguarda un aspetto, malgrado ci˛, io l`avrei sfruttato diversamente. Le voci buone, amplificate per gli spettatori di sopra dai diffusori. Il palcoscenico, una cerchia grande, con ghiaia per terra, in fondo un bonsai immenso, dietro ad esso l`orchestra, e lateralmente due pilastri illuminanti di notte come sullo stadio. I costumi sono stati un po` strani, Madama Butterfly e Suzuki vestivano un costume tradizionale giapponese, Pinkerton era vestito da marinaio, e il console americano, Yamadori, e gli altri indossavano costumi moderni! I parenti di Cio-Cio-San, indossavano anche loro costumi tradizionali giapponesi, gettavano, nel famoso momento del diniego, con sedie ripiegabili verso la Madama Butterfly, combinazione tradizionale-moderna fallita, secondo me.

Il moderno si Ŕ insinuato in un modo, chiamiamolo, piacevole e ulteriore. Il rico Yamadori viene dalla madama Butterfly in un Rolls Royce (penso) - gli spettatori danesi hanno applaudito la macchina, cosa che, lo riconosco, mi ha stupito - e l`arrivo del battello "Abraham Lincoln" Ŕ stato rappresentato... da un elicottero che ha sorvolato la platea! Spettacoloso, infatti, solo che... dietro il palcoscenico c`Ŕ un lago e credo che un piccolo yacht su quel lago sarebbe stato molto pi¨ adeguato per questo momento, soprattutto perché su qualsiasi palcoscenico del mondo Ŕ difficile presentare una nave che entra nel porto.
Ma Ŕ andato tutto bene anche con l`elicottero. :-)

Dopo lo spettacolo, ho trovato l`autobus degli organizzatori che ci ha accompagnati a H°je-Taastrup. Un piccolo ricordo di Bucarest, cioŔ il traffico Ŕ stato tremendo per qualche minuto, poi ho preso il treno fino a Copenaghen (latrato a la danese "Cobnhavn") - momento in cui ho visto, per la prima volta nella mia vita, un treno che parte prima di un minuto rispetto all`orario! -, da qua il treno di notte sulla rotta pi¨ lunga della Danimarca, fino a Frederikshavn, 480km, un bel pisolino, poi un altro treno fino a Skagen, il punto continentale pi¨ nordico dei danesi, bunker sulla spiaggia, il posto d`incontro di due mari... e ormai ho superato l`argomento dell`articolo. :-)

Traduzioni-rumeno.com

Grado attuale: 9 (da 1 gradi assegnato) - Per valutare!



Tra gli altri titoli della stessa categoria

04-06: Opera Regal├ú din Londra ├«┼či reia activitatea
London Royal Opera House - Covent Garden (Opera Regal├ú din Londra) organizeaz├ú primul spectacol dup├ú perioada ├«nchiderii for╚Ťate din cauza virusului Corona. Pe 13 iunie, ROH organizeaz├ú un concert denumit chiar "Live from Covent Garden" ("├Än d ... [ continuazione ]
Nella categoria Stiri opere din strainatate

25-11-2019: Opera din Ruse împlinește 70 de ani de la prima premieră
Miercuri plec─âm ├«n expedi╚Ťie la Ruse! S─â m─â contacteze cine dore╚Öte s─â vin─â cu noi!
Opera din Ruse împlinește 70 de ani de la prima premieră, "Traviata", 27 noiembrie 1949
Miercuri, 27 noiembrie 2019, ora 19, organizeaz─â o ... [ continuazione ]
Nella categoria Stiri opere din strainatate

27-08-2015: Program SEPTEMBRIE, Arena di Verona - Spectacolele incep la ora 20:45
Marti, 1 Septembrie la ora 20:45, Nabucco (Giuseppe Verdi)
Miercuri, 2 Septembrie la ora 20:45, Aida (Giuseppe Verdi)
Joi, 3 Septembrie la ora 20:45, Romeo si Julieta (Charles Gounod)
Vineri, 4 Septembrie la ora 20:45, Barbierul ... [ continuazione ]
Nella categoria Stiri opere din strainatate

25-07-2015: Program AUGUST, Arena di Verona - Spectacolele incep la ora 20:45
Sambata, 1 August la ora 20:45, Barbierul din Sevilla (Gioachino Rossini)
Joi, 6 August la ora 20:45, Tosca (Gioacomo Puccini)
Vineri, 7 August la ora 20:45, Barbierul din Sevilla (Gioachino Rossini)
Sambata, 8 August la ora 20:4 ... [ continuazione ]
Nella categoria Stiri opere din strainatate

15-06-2015: Program IULIE, Arena di Verona - Spectacolele incep la ora 21:00
Vineri, 3 Iulie la ora 21:00, Nabucco (Giuseppe Verdi)
Sambata, 4 Iulie la ora 21:00, Don Giovanni (Wolfgang Amadeus Mozart)
Duminica, 5 Iulie la ora 21:00, Aida (Giuseppe Verdi)
Marti, 7 Iulie la ora 21:00, Aida (Giuseppe Verdi) ... [ continuazione ]
Nella categoria Stiri opere din strainatate

In costruzione
RomÔna English Italiana Deutsch Franšais Espa˝ol
Opzioni
Articoli consigliati
Gruppo notizie opera
Autori articoli
Traduttori
Links opera
Links utile
Programma mensile
Mappa opere Romania
CittÓ notizie opera
Mappe di sito
Sito in Europa
Sito in Asia
Sito in Africa
Sito in Romania
Sito e Angela Gheorghiu
Sito e Elena Mosuc
Sito e Teodor Ilincai
Immagini teatri del opera
Wallpapers teatri del opera
Teatri del opera nel mondo
Teatri del opera nel Europa Orientale
Teatri del opera nel Europa Occidente
Teatri del opera nel Europa da Nord
Teatri del opera nel Africa
Teatri del opera nel Asia
Teatri del opera nel Australia
Teatri del opera nel America del Nord
Teatri del opera nel America del Sud
Atentie!
Meditatii
Meditatii Cazare Sondaje Meditatii Craiova Dictionar Creare site

Sito su teatri d'opera dalla Romania e Europa

© Opera nazionale 2010 - Presente

Dictionar   Meditatii   Creare site